www.al-anon-areavenetoest.it

  • Pieno Schermo
  • Schermo Largo
  • Schermo stretto
  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione base caratteri
  • Diminuisce dimensione caratteri

Come funzionano gli incontri nei Gruppi Al-Anon

Stampa

.

Incontro di un GruppoTutti possono partecipare agli incontri di gruppo. L’unica condizione richiesta per essere membri di Al-Anon è di avere un parente o un amico per cui l’alcol sia divenuto un problema

I partecipanti sono tutte persone che hanno vissuto la stessa esperienza. Le riunioni, quindi, sono incontri tra pari.

Attraverso la condivisione e l’incoraggiamento dei membri che hanno già sperimentato gli effetti positivi del programma Al-Anon, si impara un nuovo modo di affrontare le difficoltà legate all’alcolismo.

La comprensione della malattia dell’alcolismo e il conseguente cambiamento di atteggiamenti può aiutare l’alcolista ad intraprendere un percorso di recupero.

Tutti possono parlare ma non si fanno critiche né si danno giudizi.

Chi partecipa è libero di parlare della propria esperienza, se lo desidera, oppure può semplicemente ascoltare.

La partecipazione è libera e gratuita senza obbligo di frequenza con l’unico vincolo della riservatezza e dell’anonimato.

Il Programma dei DODICI PASSI, le DODICI TRADIZIONI e molta altra letteratura tracciano le linee guida delle riunioni che sono condotte a rotazione dai membri.

Ogni gruppo Al-Anon decide autonomamente la frequenza dei propri incontri.